ITA

Nadia Fedeli

Nadia Fedeli

Mi chiamo Nadia Fedeli. Sono nata a Trento nel 1953 e sono stata assunta come segretaria nel 1971 dalla ditta Condel di Storo che produceva condensatori elettrici e aveva gli uffici in affitto presso un edificio dove la ditta Sigma aveva lo stabilimento. Oltre al lavoro per la Condel, facevo anche le buste paga degli operai e dei minatori della ditta Sigma. Ho lavorato lì due anni e a quei tempi le buste paga andavano preparate perché dentro si mettevano i soldi in contanti. I minatori erano i lavoratori che prendevano di più, perché avevano l'indennità di sottosuolo, poi venivano gli operai dello stabilimento Sigma e gli operai della Condel erano quelli che prendevano di meno.
Non avevo praticamente nessun contatto con il lavoro dello stabilimento, né tanto meno con la miniera. Però mi ricordo che spesso mi chiedevano di andare a Storo a fare la spesa: dalla miniera il cuoco mandava giù la lista e poi la spesa saliva con la teleferica. In quegli anni su a Pice, la miniera della ditta Sigma, lavoravano ancora 10 o 15 minatori.

Intervista raccolta a Lodrone il 6 marzo 2013.

Copyright © minieredarzo.it · all rights reserved. In caso di utilizzo di questi testi citare la fonte e informare i responsabili - info@minieredarzo.it

Azzera filtri

Visite guidate

Dove sono le Miniere di Darzo

Darzo è un paesino di circa 750 abitanti, frazione di Storo, vicino al Lago di Garda e alle sponde del Lago d'Idro.

Si trova in Valle del Chiese in Trentino, a metà strada tra Brescia e Madonna di Campiglio.

Informazioni
Dove siamo

Richiesta informazioni




Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
CHIUDI

Prenota