ITA

Carla Tonini

Carla Tonini

"Mi ricordo che quando sono andata in maternità per la ditta Sigma era la prima volta veniva esercitato questo diritto."

Mi chiamo Carla Tonini. Sono nata a Storo nel 1949 e il nome della mia famiglia è “Poenelo”.
Prima di lavorare alla Sigma facevo la magliaia in casa e ho cercato un altro lavoro perché si guadagnava troppo poco. Ho cominciato nel 1972 e prendevo 80.000 lire al mese. Fare la magliaia a quei tempi era dura perché le macchine erano manuali, così sono andata a lavorare come cernitrice.
Ho lavorato fino al 1976 fino a quando la ditta ha chiuso e nel frattempo ho fatto due maternità. In quegli anni non c'era più la consuetudine che una volta sposate e diventate madri le donne non lavoravano più. Mi ricordo che quando sono andata in maternità per la ditta Sigma era la prima volta veniva esercitato questo diritto.
Mentre lavoravamo parlavamo tra noi ma senza fermaci, però questo dava fastidio al capo dello stabilimento, il Quarenghi. Il perito Casotti era più umile del Quarenghi e un giorno ci ha chiesto se volevamo una radio e poi ce l'ha portata. Era gentile e si poteva parlare con lui mentre degli altri avevamo soggezione.
Quando la ditta Baritina ha acquistato la Sigma ero in maternità e poi nel 1977 la ditta mi richiamato, ma io mi sono licenziata perché ho preferito stare a casa.
           
Intervista effettuata a Storo, il 16 aprile 2014.

Copyright © minieredarzo.it · all rights reserved. In caso di utilizzo di questi testi citare la fonte e informare i responsabili - info@minieredarzo.it

Azzera filtri

Visite guidate

ALLA SCOPERTA DI UN SITO MINERARIO IN MONTAGNA

Alla scoperta di un sito minerario in montagna

Visita guidata per adulti e famiglie. torna a trovarci per il calendario 2021.

Vedi e prenota

Alla scoperta di un sito minerario in montagna
Visita guidata per adulti e famiglie. torna a trovarci per il calendario 2021.

Eventi & News

28 settembre

Miniere in Autunno | nuova data | DOMENICA 11 OTTOBRE

Miniere in Autunno | nuova data | DOMENICA 11 OTTOBRE

Un trekking autunnale dal centro storico di Darzo alle malghe sopra il paese, passando attraverso l’ex sito minerario di Marìgole: questa l’iniziativa naturalistico-culturale che proponiamo per la giornata di domenica 11 ottobre (nuova data causa maltempo)

Un tesoro sepolto da scoprire

Darzo si trova in Valle del Chiese, nel Trentino sud-occidentale. Poco distante dalle Dolomiti di Brenta, dal Lago di Garda e dalle sponde del Lago d'Idro.

È un paese di circa 750 abitanti, frazione del Comune di Storo.

Informazioni
Dove siamo

Richiesta informazioni




Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
CHIUDI

Prenota