ITA

Elsa Beltrami

Elsa Beltrami

"Mio papà ha lavorato trent’anni alla Maffei. Era un gran lavoratore, lavorava con il cuore. Era mugnaio insaccava la barite. Faceva anche i turni di guardia allo stabilimento il sabato e la domenica. E poi oltre a questo andava anche in campagna."

Mi chiamo Elsa Beltrami e sono sposata con Luigi Beltrami. Sono nata nel 1944 e ho sempre abitato a Darzo.
Ho lavorato come cernitrice prima alla Maffei dal 1961 al 1964 e poi, siccome mio marito aveva buoni rapporti con i suoi titolari, ho saputo che alla Baritina avevano bisogno e ho lavorato lì dal 1964 al 1968.
Ci siamo sposati nel 1967 e ho smesso di lavorare fuori casa per occuparmi della famiglia.

Mio padre Aldo Beltrami dei "Tonalì" ha lavorato trent'anni alla Maffei, era del 1913 ed è andato in pensione nel 1965. Era mugniaio nello stabilimento e insaccava la barite macinata.Era un gran lavoratore e lavorava con il cuore, volentieri: siccome alla Maffei c'è sempre stata una guardia allo stabilimento il sabato e la domenica, lui andava e faceva la guardia quando non si lavorava. Poi oltre a questo andava anche in campagna.

Intervista effettuata a Darzo nel mese di ottobre del 2010.

Copyright © minieredarzo.it · all rights reserved. In caso di utilizzo di questi testi citare la fonte e informare i responsabili - info@minieredarzo.it

Azzera filtri

Visite guidate

ALLA SCOPERTA DI UN SITO MINERARIO IN MONTAGNA

Alla scoperta di un sito minerario in montagna

Visita guidata per adulti e famiglie. torna a trovarci per il calendario 2021.

Vedi e prenota

Alla scoperta di un sito minerario in montagna
Visita guidata per adulti e famiglie. torna a trovarci per il calendario 2021.

Eventi & News

28 settembre

Miniere in Autunno | nuova data | DOMENICA 11 OTTOBRE

Miniere in Autunno | nuova data | DOMENICA 11 OTTOBRE

Un trekking autunnale dal centro storico di Darzo alle malghe sopra il paese, passando attraverso l’ex sito minerario di Marìgole: questa l’iniziativa naturalistico-culturale che proponiamo per la giornata di domenica 11 ottobre (nuova data causa maltempo)

Un tesoro sepolto da scoprire

Darzo si trova in Valle del Chiese, nel Trentino sud-occidentale. Poco distante dalle Dolomiti di Brenta, dal Lago di Garda e dalle sponde del Lago d'Idro.

È un paese di circa 750 abitanti, frazione del Comune di Storo.

Informazioni
Dove siamo

Richiesta informazioni




Iscriviti alla nostra newsletter


Annulla
CHIUDI

Prenota